Compositori
Switch to English

André Caplet

Voce
Pianoforte
Arpa
Flauti
Violino
Violoncello
Organo
Orchestra
Mixed chorus
Female chorus
Canzone
Melodia
Musica sacra
Piece
Sacred cantatas
Cantate
Sacred hymns
Inno
Choruses
Ballata popolare
per popolarità

#

2 Petites pièces (2 Piccole parti)2 Sonnets (2 Sonetti)3 Fables de Jean de la Fontaine (3 Favole di Jean de la Fontaine)3 petites pièces dans le style ancien (3 piccole stanze nel vecchio stile)5 Ballades françaises

A

Adagio for Violin and Organ (Adagio per violino e organo)

C

Chanson d'automne (Canzone Autumn)Conte fantastique (Racconto fantastico)Corbeille de fruits (Cesto di frutta)

D

Dans la fontaine (Nel Fontana)DétresseDivertissements (Divertimento)DouaumontDoux fut le trait (Dolce è il tratto)

E

En regardant ces belles fleurs (Guardando a questi splendidi fiori)Epiphanie (Epifania)

G

Green (Verde)

H

Hymne à la naissance du matin (Inno alla nascita del mattino)

I

Inscriptions champêtres (Seleziona il paese)

L

La cloche fêléeLa croix douloureuse (Croce dolorosa)La mort des pauvres (La morte del povero)La part à Dieu (Da Dio)Le miroir de Jésus (Lo specchio di Gesù)Le pain quotidien (Il pane quotidiano)Le vieux coffret (La vecchia scatola)Les prières (Preghiere)Lon lon la!

M

Messe (Fiera)

N

Nuit d'automne (Autunno Notte)

P

Panis angelicus (Panis Angelicus)Pâques citadinesParoles à l'absente (Testo della canzone per gli assenti)Pater nosterPie JesuPrière normande

Q

Quand reverrai-je, hélas!

T

Tu nous souriais (Hai sorriso Us)

U

Un tas de petites choses (Un sacco di piccole cose)

V

Viens! Une flûte invisible soupire
Wikipedia
André Léon Caplet (Le Havre, 27 novembre 1878 – Neuilly-sur-Seine, 22 aprile 1925) è stato un compositore e direttore d'orchestra francese, esponente dell'impressionismo musicale.
Iniziò i suoi studi a Le Havre, dove fu allievo di Henry Woollett, e proseguì al conservatorio di Parigi con Xavier Leroux e Paul Vidal e Charles Lenepveu. Nel 1901 vinse il "Prix de Rome" con la scena lirica Myrrha, in seguito svolse l'attività di direttore d'orchestra in Europa e in America: dal 1910 al 1914 fu direttore dell'Opera di Boston e dal 1914 fu direttore all'Opera di Parigi.
Intimo amico di Claude Debussy ne diresse sovente le opere, e trascrisse per orchestra molte sue composizioni per pianoforte. Nel 1911 eseguì la prima assoluta del Le martyre de Saint-Sébastien, e nel 1912 diresse per la prima volta a Londra il Pelléas et Mélisande.
I postumi di avvelenamento da gas, subiti durante la prima guerra mondiale, lo costrinsero ad abbandonare l'attività di direttore d'orchestra nel 1924 e ne causarono la morte l'anno seguente.