Compositori
Switch to English

Bernardo Storace

Clavicembalo
Organo
Piece
Danza
Toccata
Airs
Balletti
Capriccio
Ciaccona
Variazione
Partita
Passacaglia
per popolarità
Aria sopra la SpagnolettaBallettoBallo della battagliaCapriccio sopra il passo e mezzoCiacconaFolliaMonicaPartite sopra il cinque passiPassacagliRecercar di legatureSelva di varie compositioni d'intavolatura per cimbalo ed organoToccataToccata e Canzon
Wikipedia
Bernardo Storace (1637 circa – dopo 1664) è stato un compositore italiano.
Nulla sappiamo sulla vita di Storace, se non che nel 1664 era vicemaestro di cappella del Senato della città di Messina, come si legge nel frontespizio dell'unico suo lavoro giunto sino ai giorni nostri: la Selva di varie compositioni d'intavolatura per cimbalo et organo, pubblicata per l'appunto nel 1664 a Venezia. Incerti sono anche i luoghi di nascita e di morte del compositore.
Questa sua ampia raccolta di brani per tastiera, comprende toccate, ricercari, correnti, capricci e partite sui bassi più diffusi all'epoca, divisibili in due gruppi: il primo contiene partite sul Passamezzo, sulla Romanesca, sulla Spagnoletta, sulla Monica, sulla Follia e sul Ruggiero; mentre il secondo contiene le passacaglie e la ciaccona, che adottano una formula di basso ostinato di 4 battute. La raccolta include anche due pezzi di colore: una Pastorale e un Ballo della battaglia.
Il suo stile può essere collocato tra quello di Girolamo Frescobaldi e quello di Bernardo Pasquini.