Compositori
Switch to English

Franz Xaver Haberl

Men's chorus
Musica sacra
Salmi
Metodo
Plainchant
Theory
Per principianti
per popolarità
Haec dies (Stampi HAEC)Magister choralis
Wikipedia
Franz Xaver Haberl (Oberellenbach, 12 aprile 1840 – Ratisbona, 5 settembre 1910) è stato uno scrittore, musicologo e organista tedesco. Fu uno studioso ed esperto della musica polifonica sacra del Quattrocento, del Cinquecento e del Seicento.
Haberl era il figlio di un insegnante di Oberellenbach (Bassa Baviera).
Studiò a Passau al seminario episcopale e nel 1862 fu ordinato sacerdote a Monaco di Baviera; durante questo periodo Haberl completò anche la pubblicazione del 4 ° volume della Musica Divina del suo defunto insegnante Carl Proske.
Nel 1867 divenne organista della chiesa di S. Maria dell'Anima a Roma. Iniziò in quel periodo l'attività di ricerca musicologica, e gli studi sulla musica vocale, soprattutto corale. Sempre a Roma, conobbe Franz Liszt, Lorenzo Perosi ed entrò in contatto con il movimento per la musica sacra guidato dal cardinale Domenico Bartolini.
Nel 1871 fu nominato maestro di cappella del duomo di Ratisbona, dove fondò la Scuola di Musica Sacra. Nel 1876 pubblicò il Cäcilien-Kalender, di cui mutò il nome in Kirchenmusikalischen Jahrbuch nel 1886. Nel 1879 fondò la Società Palestrina e nel 1899 ricevette l'incarico di presidente dell'Allgemeine Cäcilienverein. Per la società Palestrina curò, sino al decimo volume, la monumentale edizione delle opere complete di Giovanni Pierluigi da Palestrina, giunta sino al tomo 33 nel 1894. Curò anche una parte dell'edizione delle opere di Orlando di Lasso.
Fu nominato canonico onorario della Cattedrale di Palestrina nel 1879 ed eletto nel 1899 presidente dell'Associazione Generale Ceciliana tedesca. L'Università di Würzburg gli conferì nel 1889 il dottorato teologico onorario.
Dieter Haberl, «Franz Xaver Haberl» in New Grove Dictionary.