Compositori
Switch to English

Gottfried August Homilius

Voce
Mixed chorus
Tenore
Orchestra
Basso
Soprano
Alto
Organo
Clavicembalo
String ensemble
Musica sacra
Sacred cantatas
Cantate
Mottetto
Preludio corale
Salmi
Preludio
Fuga
Concerto
Trio
per popolarità

#

32 Chorale Preludes, HoWV VIII.2-33

A

Ach daß doch Zions Hülfe käme, HoWV II.156 (Oh che sarebbe venuto Zion aiuto, HoWV II.156)Alle die gottselig leben wollen, HoWV II.79 (Tutti quelli che vogliono vivere piamente, HoWV II.79)Also hat Gott geliebt die Welt, HoWV II.Anh.22 (Perché Dio ha tanto amato il mondo, HoWV II.Anh.22)Auf ihr Herzen seid bereit, HoWV II.7 (Nei loro cuori sono pronti HoWV II.7)

D

Der Herr zeucht Gerechtigkeit an, HoWV II.120 (Il Signore ha rivestito di giustizia, HoWV II.120)Du rufst o Gott die Sterblichen der Erde, HoWV II.141 (Si chiama O Dio i mortali della terra, HoWV II.141)

E

Eins bitt ich vom Herrn (Una cosa che prego il Signore)

F

Fugue in G major (Fuga in sol maggiore)

H

Harpsichord Concerto in F major, HoWV XI.Anh.1 (Clavicembalo Concerto in fa maggiore, HoWV XI.Anh.1)Heilig ist unser Gott, HoWV II.96 (Santo il nostro Dio è HoWV II.96)Herr, wenn trübsal da ist, HoWV V.15Höchster, deine Macht und Güte, HoWV II.178 (Altissimo, il tuo potere, e la bontà, HoWV II.178)

I

In deinem Schmuck gehen der Könige Töchter, HoWV II.Anh.34 (Nel vostro gioielli andare i re figlie, HoWV II.Anh.34)

K

Kommt, lasset uns anbeten, HoWV V Anh.17 (Venite, adoriamo, HoWV V Anh.17)

L

Lobet den Herren ihr seine Engel, HoWV II.166 (Lodate il Signore voi suoi angeli, HoWV II.166)

N

Nun kommt er der König der Ehre, HoWV II.64 (Ora è il Re della gloria, HoWV II.64)

O

O Herr dein herzliches Erbarmen, HoWV II.54 (O Signore, le tue viscere di misericordia, HoWV II.54)Ob jemand sündigetOrgan Trio in G major (Organ Trio in sol maggiore)

P

Passions-Cantate, HoWV I.2

S

Schmücke dich, o liebe Seele (Deck te, o cara anima)Sehet, welch eine Liebe, HoWV V.48So gehst du nun, mein Jesu, hin, HoWV V.53 (Così si va ora, mio ​​Gesù, fuori HoWV V.53)Steig Allgewaltiger von deinem festen Sitze, HoWV II.43 (Arrampicata onnipotente dai vostri posti fissi, HoWV II.43)

U

Unser Vater in dem Himmel, HoWV V.27 (Il nostro Padre celeste, HoWV V.27)

W

Was suchet ihr den Lebendigen bei den Toten, HoWV II.66 (Perché cercate il vivente tra i morti, HoWV II.66)Weg, mein Herz, mit den Gedenken, HoWV X.10 (Way, il mio cuore, con la commemorazione, HoWV X.10)Wir liegen vor dir mit unserm Gebet, HoWV V.30 (Siamo di fronte a voi con la nostra preghiera, HoWV V.30)Wo ist ein solcher Gott wie du bist, HoWV V.32 (Dove si trova un tale Dio come siete, HoWV V.32)
Wikipedia
Gottfried August Homilius (Rosenthal-Bielatal, 2 febbraio 1714 – Dresda, 2 giugno 1785) è stato un compositore e direttore di coro tedesco.
Dopo aver frequentato l'Annenschule a Dresda, Homilius studiò legge a Lipsia. Era già musicalmente attivo in quella città e sostituiva temporaneamente l'organista della Nikolaikirche Johann Schneider. Probabilmente era uno degli allievi di Johann Sebastian Bach. Dal 1742 divenne organista presso la Frauenkirche di Dresda e dal 1755, succedette a Theodor Christlieb Reinhold e fu cantore e direttore musicale nelle tre chiese principali di Dresda, ma il suo principale luogo di attività fu la Frauenkirche di Dresda, dopo che la Kreuzkirche fu distrutta dalle truppe prussiane nel 1760 e il nuovo edificio fu consacrato solo nel 1792. Homilius morì a Dresda nel 1785 e fu sepolto al Johanniskirchhof. La sua tomba non è sopravvissuta.
Homilius componeva principalmente musica da chiesa: più di 10 passioni (una stampata nel 1775 da Breitkopf e Härtel a Lipsia con il titolo Ein Lämmlein geht und trägt die Schuld), un oratorio per Natale (1777) e Pasqua, oltre 60 mottetti, 180 cantate, 4 magnificat, corali, preludi e preludi corali. Ha tramandato anche una serie di "canti massonici" e un trattato sul basso continuo. Nel 1776 fu definito "probabilmente il miglior compositore di musiche da chiesa attuale". Dopo la sua morte, Ernst Ludwig Gerber arrivò persino alla conclusione che Homilius era "senza dubbio il nostro più grande compositore da chiesa".
Le composizioni vocali di Homilius godettero, fino al XIX secolo, di grande popolarità. Un gran numero di copie conservate fino ad oggi testimoniano la diffusione delle sue opere. Nel corso della riscoperta di Homilius, degli ultimi anni, molte delle opere ritrovate, del presunto allievo di Bach e Kreuzkantor, sono state pubblicate su CD in prime registrazioni.