Compositori
Switch to English

Pierre-Simon Fournier

Teoria musicale
Writings
Theory
Per principianti
per popolarità
Traité historique et critique sur l’origine et les progrès des caractères de fonte pour l’impression de la musique (Trattato storico e critico sull'origine e il progresso dei personaggi per la musica stampa il font)
Wikipedia
Pierre-Simon Fournier (Parigi, 15 settembre 1712 – Parigi, 8 ottobre 1768) è stato un incisore, tipografo e fonditore di caratteri francese.
Pierre-Simon Fournier, che si firmava Fournier le jeune, appartenne a una famiglia di fonditori di caratteri e di tipografi. Partecipò in pieno clima illuministico alla vita intellettuale, contribuendovi con scritti e trattati sull'arte della stampa e con collaborazioni a i primi giornali.
I Fournier furono, insieme ai Didot, la famiglia di tipografi-editori più importanti del Settecento. Per l'alto pregio della carta, per l'estrema accuratezza nella revisione dei testi, per l'eleganza dei caratteri le edizioni prodotte da queste famiglie anticipano quelle di Giovanni Battista Bodoni, attivo a Parma verso la fine del secolo.
Nel 1737, basandosi su un'intuizione di Sébastien Truchet, diede una prima definizione di punto tipografico, pubblicando una Table des Proportions qu'il faut observer entre les caractères. La teorizzazione definitiva si trova nel suo Manuel typographique, uno dei primi e più importanti della storia della stampa, da lui stesso impresso e pubblicato in due volumi nel 1764-1766.