Compositori
Switch to English

Tofiq Quliyev

Pianoforte
Voce
Danza
Musica tradizionale
Canzone
Piece
per popolarità
3 Azerbaijani Folk SongsAlbum JamilaInnabyNaz elamaUzundərə
Wikipedia
Tofiq Ələkbər oğlu Quliyev, traslitterato anche Tofig Guliyev (in russo: Тофик Алекпер оглы Кулиев, traslitterato: Tofik Alekper ogly Kuliev; Baku, 7 novembre 1917 – Baku, 5 ottobre 2000), è stato un compositore, pianista e direttore d'orchestra azero.Venne insignito del titolo di Artista del popolo della Repubblica Socialista Sovietica Azera.
Nacque a Baku, nella famiglia dell'ingegnere-economista, Alekper Guliyev. La madre del compositore, Yakhshi Khanum Mahmudova ha studiato presso il ginnasio di Haji Zeynalabdin Tagiyev ed è stata una dei primi giudici donna azerbaigiani.
Le sue straordinarie e precoci abilità musicali lo condussero, già all'età di 12 anni, alla vita studentesca nel Conservatorio di Stato dell'Azerbaigian, e, nel 1934, al Conservatorio di Baku, dove studiò in due specialità, pianoforte, nella classe del Professor I.S. Iceberg, e come direttore d'orchestra, nella classe del professor S.G. Strasser.
Nel Conservatorio conosce per la prima volta le sinfonie e le creazioni dei grandi classici del passato: Bach, Beethoven, Ciajkovskij, Schubert e altri compositori. Il talento spiccato di Guliyev attira l'attenzione della comunità musicale e presto, su consiglio e iniziativa di U. Hajibeyov, nel 1936 il Commissariato popolare dell'Azerbaigian invia Tofig Guliyev per un'ulteriore formazione al Conservatorio statale di Mosca intitolato al nome di Ciajkovskij. Qui impara a dirigere, e, per qualche tempo segue la classe di pianoforte del professor Heinrich Neuhaus. Presto iniziò a lavorare come pianista nella nota pop-band di quegli anni sotto la guida di Alexander Tsfasman, con cui lavorò con successo fino al 1939.
I primi esperimenti di Tofig Guliyev nella composizione risalgono ai primi anni '30. Mentre era ancora uno studente della facoltà operaia, nel 1931, Guliyev, seguendo il consiglio di uno dei suoi primi insegnanti, che aveva già ottenuto il riconoscimento popolare, Asef Zeynalli, scrisse una canzone sulle parole di Mirza Alekper Sabir, "Storia di un scolaro". A partire dal 1935, ha iniziato a lavorare come direttore d'orchestra nel teatro drammatico statale dell'Azerbaigian intitolato a Meshadi Azizbekov.
L'attività di Guliyev come folklorista, iniziata negli anni '30, era di grande importanza, sia nella biografia creativa del compositore stesso, sia nella vita musicale e sociale dell'Azerbaigian. La personalità di Tofig Guliyev fu una di quelle creative in grado di svolgere un ruolo significativo nello sviluppo e nella divulgazione del folklore azerbaigiano. È uno dei primi compositori dell'Azerbaigian a eseguire uno spartito musicale dei Mugham. Nel 1936 sono stati pubblicati, in collaborazione con il compositore Zakir Bagiro, le registrazioni Mugham: "Rast", "Segah", "Zabul", "Dugah".