Compositori
Switch to English

Tanti auguri a te

Compositore: Hill Mildred J.

Strumenti: Voce Pianoforte

Tags: Canzone

#Arrangiamenti

Scarica spartiti gratis:

Original version: "Good Morning to All" (1893). Complete Score PDF 0 MB
Original version: "Good Morning to All" (1893). Complete Score PDF 0 MB
Revised version: "Happy Birthday to You" (1922 or before). Melody and text PDF 0 MB
Revised version: "Happy Birthday to You" (1922 or before). Melody Part with all clefs in C sharp PDF 0 MB
Revised version: "Happy Birthday to You" (1922 or before). Complete Score (mono) PDF 0 MBRevised version: "Happy Birthday to You" (1922 or before). Complete Score (color) PDF 0 MB

Arrangiamenti:

Altri

Violoncello + Viola + Violino(2) (Luke Hannington) String instrument (Luke Hannington) Pianoforte (Gouin, Pierre) Orchestra + Mixed chorus (Luke Hannington) Fagotto + Clarinetto + Flauti + Corno + Oboe (Luke Hannington) Pianoforte(2) (Kuliev, Ramin) Mixed chorus (Sothilander, Georg L.) Orchestra (Luca Albanese) Mixed chorus (Dybicz, Jan Sára) Chitarra (Ludenhoff, Martin) Eufonio + Corno + Tromba (Rondeau, Michel) Pianoforte + Voce (Preston Ware Orem)
Wikipedia
Tanti auguri a te (Happy Birthday to You) è la versione italiana di una celebre canzone inglese utilizzata nel mondo occidentale per festeggiare la ricorrenza del compleanno.
La melodia originale venne composta nel 1893 da due sorelle statunitensi, Mildred Jane Hill (Louisville, 27 giugno 1859 - Chicago, 5 giugno 1916) e Patty Smith Hill (Anchorage, 27 marzo 1868 - New York, 25 maggio 1946), quando erano maestre di asilo a Louisville (Kentucky). I versi vennero creati come un saluto di ingresso all'aula da parte della classe, e recitavano "Good Morning to All" (Buongiorno a tutti). Non è noto con certezza chi abbia composto le parole del testo definitivo in inglese del quale quello italiano è la traduzione.
«Happy birthday to you Happy birthday to you Happy birthday dear [NAME] Happy birthday to you.»
«Tanti auguri a tetanti auguri a tetanti auguri a [nome del festeggiato] - (oppure: tanti auguri felici, o: tanti giorni felici, o: tanti auguri cara/caro [nome del festeggiato])tanti auguri a te»
Tra le rielaborazioni della famosa melodia vanno ricordate due originali orchestrazioni: il Greeting Prelude di Igor Stravinsky, composto per gli ottant'anni del direttore d'orchestra francese Pierre Monteux e Happy Birthday di Aaron Copland.
I Beatles suonarono una versione del brano in stile rock 'n' roll durante una delle tante trasmissioni live alla BBC. Questa versione è stata poi pubblicata sul triplo album On Air - Live At The BBC Vol. 2 col titolo di Happy Birthday Dear Saturday Club.