Voce Solo
Voce + ...
Per principianti
Compositori
Switch to English

Tannhäuser

Compositore: Wagner Richard

Strumenti: Voce Mixed chorus Orchestra

Tags: Opere

#Parti
#Arrangiamenti

Scarica spartiti gratis:

Complete. Complete Score PDF 30 MBComplete. Overture and Act I PDF 11 MBComplete. Act II PDF 13 MBComplete. Act III PDF 6 MBComplete. Paris Version Appendix PDF 11 MB
Complete. Complete Score PDF 47 MB
Overture. Complete Score PDF 5 MB
Overture. Complete Score PDF 3 MB
Dresden Version (1845, rev.1860). Complete Score PDF 20 MB
Dresden Version (1845, rev.1860). Act I PDF 49 MBDresden Version (1845, rev.1860). Act III PDF 36 MB
Paris Version (1861, rev.1875). Complete Score PDF 25 MBParis Version (1861, rev.1875). Cover Page (color) PDF 0 MB
Paris Version (1861, rev.1875). Complete Score PDF 21 MB
Paris Version (1861, rev.1875). Complete Score PDF 21 MBParis Version (1861, rev.1875). Preliminaries - Act I PDF 8 MBParis Version (1861, rev.1875). Act II - Act III PDF 13 MB
Overture. Complete Score PDF 5 MB
Paris Version (1861, rev.1875). Romance de l'étoile (Act III, Sc.2) PDF 0 MB

Parti per:

Voce
TuttoVioloncelloViolinoViolaTubaTromboneTrombaTimpanoSassofono contraltoOttavinoOboeFlautiFagottoCorno ingleseCornoClarinetto bassoClarinettoBass tromboneArpa

Arrangiamenti:

Altri

Complete. A quattro mani (Hans von Bülow)Pilgerchor (Act III). Trombone(4) (Bonvecchio, Demetrio)Complete. Pianoforte (Doebber, Johannes)Selections. Pianoforte (Alexander Wenger)Selections. Pianoforte (Leopold Godowski)Jagdchor (Act II). Corno(4) (Franz Liftl)Pilgerchor (Act III). Pianoforte (Fritz Spindler)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte (Hans von Bülow)Overture. Pianoforte(2) (Léon Roques)O du mein holder Abendstern (Act III). Violoncello + Pianoforte (Leo Schulz)Pilgerchor (Act III). A quattro mani (Fritz Spindler)Overture. Pianoforte (Unknown)O du mein holder Abendstern (Act III). Organo (Warren, Samuel Prowse)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte (Unknown)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte + Violino (Benjamin Cutter)O du mein holder Abendstern (Act III). Violoncello + Pianoforte + Violino (Friedrich August Kummer)Bacchanale (Act I). Pianoforte (Moritz Moszkowski)Overture. A quattro mani (Hans von Bülow)O du mein holder Abendstern (Act III). Violoncello + Pianoforte (Trinkaus, George John)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte(2) (Ernst Pauer)O du mein holder Abendstern (Act III). Violoncello + Pianoforte (Friedrich August Kummer)Selections. Organo (Westbrook, William Joseph)Complete. Pianoforte (Unknown)Overture. Pianoforte + Violino (Hüllweck, Ferdinand)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte (Hans von Bülow)Pilgerchor (Act III). Organo (Clarence Eddy)Selections. Pianoforte (Thomas Milligan)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Organo (Samuel P. Jackson)O du mein holder Abendstern (Act III). A quattro mani (Fritz Spindler)Entr'acte (Act III). Organo (Herbert Brewer)Gebet der Elisabet (Act III). Pianoforte + Violino (Hermann Gärtner)Gebet der Elisabet (Act III). Organo (Westbrook, William Joseph)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte + Violino (Hermann Gärtner)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Organo (Théodore Dubois)Pilgerchor (Act III). Pianoforte + Violino (Hermann Gärtner)Pilgerchor (Act III). Pianoforte + Violino (Kross, Emil)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte + Violino (Hüllweck, Ferdinand)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Corpi bandistici militari (Sellenick, Adolphe)O du mein holder Abendstern (Act III). Organo a pompa + Pianoforte (Stapf, Ernst)Pilgerchor (Act III). Organo (Herve Dwight Wilkins)Complete. Pianoforte (Kleinmichel, Richard)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte + Violino (Seybold, Arthur)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte + Violino (Kross, Emil)Overture. Pianoforte(2) (Taubmann, Otto)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte (McIntyre, Edwin Vaile)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte + Violino (Kross, Emil)Pilgerchor (Act III). Pianoforte + Violino (Rehfeld, Fabian)Pilgerchor (Act III). Pianoforte + Violino (Seybold, Arthur)Pilgerchor (Act III). Pianoforte (McIntyre, Edwin Vaile)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte + Violino (Rehfeld, Fabian)Overture. Pianoforte + Violino (Fidelio Finke)O du mein holder Abendstern (Act III). Violoncello + Pianoforte (Henri Rabaud)O du mein holder Abendstern (Act III). Arpa (Charles Oberthür)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte (McIntyre, Edwin Vaile)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Pianoforte + Violino (Rehfeld, Fabian)Overture. A quattro mani (Unknown)Pilgerchor (Act III). Orchestra (Unknown)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). A quattro mani (Franz Liszt)Bacchanale (Act I). Orchestra (Unknown)Einzug der Gäste auf der Wartburg (Act II). Orchestra (Aubrey Winter)O du holde. Violoncello + Pianoforte + Violino (Arnold, C.)Overture. A quattro mani (Hans von Bülow)O du mein holder Abendstern (Act III). Pianoforte (Unknown)
Wikipedia
(spartito online)
(libretto online)
Tannhäuser (Tannhäuser und der Sängerkrieg auf Wartburg, Tannhäuser e la gara dei cantori della Wartburg) è un'opera in tre atti, composta da Richard Wagner, ispirata alle due leggende tedesche di Tannhäuser e delle gare poetiche dei cantori della Wartburg. I temi chiave sono l'opposizione fra amore sacro e profano, e la redenzione tramite l'amore (tema presente in molte opere di Wagner).
Wagner diresse la prima al Königliches Hoftheater di Dresda nel 1845; la nipote Johanna Wagner interpretava la parte di Elisabeth e Wilhelmine Schröder-Devrient era Venere.
L'opera si svolge vicino ad Eisenach, all'inizio del XIII secolo.
Il Trovatore Tannhäuser è trattenuto presso il Venusberg (monte di Venere-Horselberg), sedotto da Venere, circondato in un'orgia da satiri, baccanti e coppie di amanti. Tannhäuser e Venere sono abbracciati. Le voglie del trovatore sono soddisfatte ed egli desidera ritrovare la libertà e la penitenza cristiana. Prende la sua arpa e intona un canto appassionato alla dea, che si conclude con una richiesta di libertà. Venere tenta ancora di sedurlo, ma egli dichiara di cercare la salvezza nel nome di Maria. Questa parola rompe l'incantesimo: Venere scompare e Tannhäuser si ritrova nella fortezza della Wartburg, in primavera. Un giovane pastore è seduto su una roccia e intona un'ode alla stagione.
Passano alcuni pellegrini in processione: il trovatore, colmo di rimorsi, s'inginocchia piangendo. In questo stato incontra il langravio di Turingia, accompagnato dai poeti Wolfram, Walther, Biterolf, Reimar e Heinrich. Questi accolgono calorosamente il loro antico rivale e lo invitano ad una tenzone poetica: egli inizialmente rifiuta, ma poi accetta quando viene a sapere che Elisabeth, nipote del langravio, colpita dalle sue parole, è ancora afflitta dalla sua assenza.
Castello della Wartburg. Elisabeth apprende del ritorno di Tannhäuser e quindi si mostra in pubblico alla gara canora. Wolfram conduce il trovatore da lei: egli dice di amarla, ma non ha il coraggio di rivelare dove sia stato tutto questo tempo. I cantori si riuniscono per la gara, arrivano anche i nobili, le dame e i cavalieri vestiti in modo solenne. Il tema della tenzone è il risveglio dell'amore. Comincia Wolfram, che dichiara che l'amore è un fiume puro che non andrebbe mai turbato. Tannhäuser elogia invece con fervore l'amore sessuale. Gli altri cantori controbattono, Tannhäuser replica a ciascuno, ed in un eccitamento crescente finisce con il cantare un'ode a Venere e raccontare la sua storia. Le donne, eccetto Elisabeth, lasciano la stanza con orrore ed i cavalieri sfoderano le spade contro il trovatore. Elisabeth lo protegge, il cantore si pente ed il langravio acconsente a lasciarlo andare a Roma con un gruppo di pellegrini a chiedere perdono al Papa.
Vallata della Wartburg, scena autunnale. La musica orchestrale descrive il pellegrinaggio di Tannhäuser. Elisabeth, accompagnata da Wolfram, s'inginocchia in preghiera. Chiede invano notizie ai pellegrini che ritornano. Prega ancora, offrendo la sua vita alla Madonna in cambio della redenzione del cantore e torna alla Wartburg con il cuore infranto. Wolfram, che l'ama fedelmente, ha un presentimento della sua morte. Vede davanti a lui un pellegrino vestito di stracci: è Tannhäuser, che cerca disperato la strada per il Venusberg. Il Papa gli ha negato l'assoluzione dicendo che questa è impossibile, come per il suo pastorale è impossibile rinverdirsi di fresche foglie. Venere appare per un attimo, interrotta da una processione: il funerale di Elisabeth. Tannhäuser si lancia sul corpo di lei e muore redento grazie al suo sacrificio, dopo averne invocato la santità. I giovani pellegrini entrano e annunciano che il pastorale del Pontefice è fiorito per miracolo come segno del perdono di Dio.
La partitura della prima versione dell'opera prevede l'utilizzo di:
Da suonare internamente:
Inoltre per la seconda versione: una seconda arpa, nacchere.