Organo Solo
Organo + ...
Per principianti
Compositori
Switch to English

Christ lag in Todesbanden

Compositore: Bach Johann Sebastian

Strumenti: Voce Soprano Alto Tenore Basso Orchestra

Tags: Sacred cantatas Cantate Musica sacra

#Parti
#Arrangiamenti

Scarica spartiti gratis:

2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). Complete Score PDF 1 MB
2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). Complete Score PDF 0 MB
Complete Score PDF 2 MB
2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). Complete Score PDF 0 MB
Chorus Score PDF 0 MB
Complete Score PDF 2 MB
1st Version (Mühlhausen, 1707-1708) (BC A 54a). Complete Score PDF 5 MB
2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). 3. Den Tod Niemand zwingen kannt PDF 0 MB
1st Leipzig Version (BC A 54b [Version 1724]). Complete Score PDF 4 MB
2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). Complete Score PDF 4 MB
2nd Leipzig Version (BC A 54b [Version 1725]). Complete Score PDF 2 MB

Parti per:

Organo
TuttoVoceVioloncelloViolinoViolaTromboneTastieraPianoforteOboeMixed chorusCornettoClavicembaloBasso continuoBass tromboneAlto trombone

Arrangiamenti:

Organo Solo:

Duetto: 'Den Tod niemand zwingen kunnt' (No.3). (Peter Bækgaard)Aria: 'Jesus Christus, Gottes Sohn' (No.4). (Peter Bækgaard)Selections. (Gouin, Pierre)Duetto: 'Den Tod niemand zwingen kunnt' (No.3). (Pedrosa, Juan Antonio)Selections. (Righetti, Benjamin)

Altri

Chorus: 'Christ lag in Todes Banden' (No.2). Flauto dolce(3) (Vincent Carpentier)Selections. Flauto dolce(5) (R.D. Tennent)Chorus: 'Christ lag in Todes Banden' (No.2). Trio d'archi (Peter Lange-Müller)Chorus: 'Es war ein wunderlicher Krieg' (No.5). Quartetto d'archi (Peter Lange-Müller)Sinfonia (No.1). Violoncello(2) + Viola(2) + Violino(2) (Russ Bartoli)Duetto: 'Den Tod niemand zwingen kunnt' (No.3). Trio d'archi (Peter Lange-Müller)Duetto Aria: 'So feiern wir das hohe Fest' (No.7). Trio d'archi (Peter Lange-Müller)
Wikipedia
1724 (vers. 2)
Lipsia, 9 aprile 1724 (vers. 2)
Christ lag in Todesbanden (in tedesco, "Cristo giaceva nei lacci della morte") BWV 4 è una cantata di Johann Sebastian Bach.
La cantata Christ lag in Todesbanden venne composta da Bach ad Arnstadt o a Mühlhausen nel 1707 e venne probabilmente eseguita il 24 aprile ad Arnstadt o il 24 maggio dello stesso anno a Mühlhausen in occasione dell'audizione per la nomina del nuovo organista. In seguito, venne replicata il 9 aprile 1724 e il 1º aprile 1725 a Lipsia.
I sette versus corrispondono alle sette strofe dell'inno pasquale Christ lag in Todesbanden di Martin Lutero e possono essere considerati una sequenza di cori, arie e duetti, benché non ci siano indicazioni precise nella partitura, salvo per il corale finale. Interessante è l'assenza di recitativi, elemento che contraddistingue tutte le cantate giovanili di Bach.
La cantata è composta per soprano solista, contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, violino I e II, viola I e II, cornetto, trombone I, II e III e basso continuo ed è suddivisa in otto movimenti: